Computer solidali

Un PC per i giovani di Capo Verde: campagna raccolta computer usati

Usiamo le nuove tecnologie per combattere il digital divide tra nord e sud del mondo: parte la Campagna Computer Solidali. Le nuove tecnologie possono essere usate per creare nuove opportunita’ di autonomia e di sviluppo sostenibile nel Sud del mondo? E’ possibile combattere il digital divide e diffondere nel Sud come nel Nord del pianeta una cultura dell’accesso ai saperi per tutti che sia rispettosa dell’ambiente?

Lunaria, Binario Etico, l’Associazione Donne Capoverdiane in Italia e l’Associaciao Jovens Solidarios di Capo verde sono impegnate in un progetto finanziato dal programma delle Nazioni Unite e della Commissione Europea Migration 4 Development [link correlato: Migration 4 Development Website ] per favorire l’accesso dei giovani capoverdiani al web e alle tecnologie informatiche.

Un centro multimediale giovanile, un internet point gratuito, un sito web e una radio streaming saranno creati e gestiti da un gruppo di giovani locali con il supporto dei promotori del progetto e di un gruppo di giovani capoverdiani residenti a Roma. Due scambi culturali e due corsi di formazione consentiranno uno scambio di esperienze tra la societa’ civile italiana e quella capoverdiana.

Dal 5 Novembre al 31 Dicembre si è svolta una campagna straordinaria di raccolta di PC usati da destinare al centro multimediale dell’isola di Sao Nicolau. Alla campagna hanno aderito privati cittadini, associazioni, imprese.

Tags:

avatar

No comments yet.

Leave a Reply